Il Dr. Damiano Dereani si è laureato all’Università di Trieste in Neuropsicologia, ha conseguito un Master di II Livello in Psicologia dello Sport al Foro Italico a Roma, un Master di II Livello in Neuropsicologia e Psicopatologia Forense all’Università di Padova, un Master di II Livello in Terapia Strategica Breve e un Master di Specializzazione in Terapia Strategica Breve a Verona. È iscritto all’ordine del Friuli Venezia Giulia n. 1428.

Svolge attività clinica privata nel campo dei disturbi ansiosi, fobici, ossessivi, dell’umore, alimentari, sessuali, di coppia.

L’orientamento utilizzato nelle consulenze è quello della Terapia Strategica Breve, un approccio clinico sviluppato dal Prof. Giorgio Nardone che getta le basi nel costruttivismo e nel lavoro di Paul Watslawick, che si concentra sul funzionamento attuale del problema e sulle leve a disposizione per il cambiamento. Tale approccio permette di giungere a cambiamenti stabili e solidi pur mantenendo il numero di sedute e la durata del percorso limitati (se entro le 10 sedute deve esserci lo sblocco del problema è il terapeuta ad interrompere i lavori).

Il Dr. Dereani si occupa anche di psicologica giuridica; CTU presso il Tribuna di Brescia, svolge consulenze e perizie di parte o d’ufficio in ambito Civile e Penale.